X

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. X

NEWSLETTER

PRIVACY

5x1000

SCOPRI

Immagine Andate 'A passo d'Uomo'? Vi aspettiamo!

21APR16

NEWS & EVENTI

Andate 'A passo d'Uomo'? Vi aspettiamo!

Da oltre un anno Ronda Carità e Solidarietà Onlus collabora, per uno dei laboratori del Centro diurno, con Campo Teatrale che adesso ci ha coinvolti in un bellissimo progetto teatrale sul territorio, intitolato “A passo d'Uomo”. Sono previste una serie di azioni teatrali all'interno di negozi, case e strutture del Quartiere Casoretto, come occasione per raccontare storie del quartiere a chi il quartiere lo vive e lo abita.

Una delle storie narra di solidarietà e carità: è la storia di Don Carlo Perego, parroco del Casoretto dal 1956 al 1990. Caterina di Campo Teatrale ha pensato di raccontare questo personaggio in un luogo dove oggi la solidarietà è di casa, come il nostro Centro diurno “Punto Ronda”.

E poi è arrivata l'idea di inserire nel racconto alcuni brani scritti dagli utenti e dagli operatori di Ronda Carità e Solidarietà Onlus, nati unendo l’impegno di tre laboratori: musica, scrittura e teatro. E così prenderà vita, solo per una volta e solo per voi, una piccola performance teatrale.

ll Don del Casoretto...
E la storia continua per occuparsi prima di tutto delle persone...
E proprio da tutte le persone che abitano la Ronda Carità e Solidarietà Onlus, sono nate le parole, le azioni e i suoni che hanno dato vita a una piccola performance teatrale che ci racconterà di:
“Tic, tac, tic, tac, tic, tac...
Cadute e alzate, indifferenza e amore.
Freddo, fatica, piedi doloranti e schiena a pezzi.
Vittorie, conquiste, perdite, scoperte, vita!
Tanta...Tanta, tanta di quella vita...Tic, tac, tic, tac, tic...

L’appuntamento presso il Centro diurno è per giovedì 12 maggio alle ore 10.45, con termine intorno alle ore 12.00 circa.

È un’occasione per conoscere il quartiere, per conoscere Ronda Carità e Solidarietà Onlus, per vedere gli esiti di alcuni laboratori e del grande lavoro svolto da tutti i volontari: vi aspettiamo numerosi!